SCARICARE DOMANDA NASPI 2018

Notizie Popolari Vecchi buoni postali, doccia fredda per i titolari. La durata massima è pari alla metà delle settimane coperte da contribuzione nei quattro anni precedenti il giorno di perdita del lavoro. Compila il form sottostante per contattare l’azienda. Nella nuova schermata proposta è necessario dichiarare il possesso del requisito delle 30 giornate di effettivo lavoro nei 12 mesi precedente. Tale prestazione consiste in un importo corrisposto mensilmente, per un numero di settimane pari alla metà delle settimane di contribuzione degli ultimi 4 anni per un massimo di 2 anni. Innanzitutto devi dimostrare di non avere alcun tipo di occupazione, anche saltuaria, e dare disponibilità allo svolgimento di qualsiasi attività.

Nome: domanda naspi 2018
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 53.67 MBytes

Nella nuova schermata proposta è necessario dichiarare il possesso del requisito delle 30 giornate di effettivo lavoro nei 12 mesi precedente. Tali periodi, non essendo utili per il calcolo, sono quindi neutralizzati e aumentano il quadriennio di riferimento. Infatti la domanda deve essere presentata entro il termine di decadenza di 68 giorni che decorre:. Per ottenere l’erogazione dell’indennità di disoccupazione, il lavoratore, è tenuto a presentare l’apposita domanda sul modulo naspi compena la decadenza del diritto, entro 68 giorni dal licenziamentoovvero, dalla data di cessazione del rapporto doamnda lavoro. Approfondimenti Domanda di disoccupazione Il quoziente viene infine moltiplicato per il numero 4, Ecco la documentazione richiesta per ottenere lo stato di disoccupazione:.

Naspi cos’è e come funziona la nuova procedura? Cosa succede nel caso di riassunzione con contratto di lavoro intermittente? Notizie Popolari Vecchi buoni postali, doccia fredda per i titolari. Per i lavoratori addetti ai servizi domestici e familiari, per i quali è difficile calcolare il numero di giornate effettivamente lavorate, si tiene conto della presenza di contribuzione per almeno 5 settimane, considerate convenzionalmente di sei giorni ciascuna, quindi equivale a trenta giornate di lavoro.

  MP3 DOMANI ABRUZZO SCARICA

Ai fini del calcolo della durata non sono computati i periodi contributivi che hanno già dato luogo ad erogazione di altre prestazioni di disoccupazione. Nel caso in cui non avvenga la suddetta comunicazione o si superi la soglia reddituale sopraccitata, la Naspi decadrà automaticamente. Non hai un Account?

Innanzitutto devi dimostrare di non avere alcun tipo di occupazione, anche saltuaria, e dare disponibilità allo svolgimento di qualsiasi attività. I più letti della settimana. Aiutaci a capire il problema. Per ottenere tale media vengono sommate le retribuzioni imponibili previdenziali ricevute negli ultimi 4 anni, il totale viene diviso per il totale delle settimane di contribuzione.

Società specializzata in finanza agevolata e nei contributi a fondo perduto. Tali periodi, non essendo utili per il calcolo, sono quindi neutralizzati e aumentano il quadriennio di riferimento.

Nel caso di contratto di lavoro intermittente di durata semestrale o minorela prestazione sarà sospesa solo nei giorni di effettiva chiamata.

domanda naspi 2018

A seconda quindi del giorno in cui viene presentata per via telematica la domanda Naspi, l’erogazione degli importi ha un termine diverso:. Mentre la prima e la terza opzione sono completamente gratuite, nel caso di domanda tramite patronato questo non potrà richiedere alcun onorario in fase di invio della domanda, ma lo stesso ha la facoltà di trattenere una quota percentuale mensilmente su tutta la durata della disoccupazione. New Skills Group s. Ecco la documentazione richiesta per ottenere lo stato di disoccupazione:.

Questo sito contribuisce all’audience di. In base a tale circolare ecco quindi quanto spetta ai beneficiari della Naspi nel Magevola è un quotidiano online di libera consultazione e facile utilizzo, dedicato a notizie in ambito fiscale, tributario, creditizio e finanziario. Non possono presentare domanda di disoccupazione e quindi rimangono fuori dal beneficio della Naspi i seguenti soggetti esclusi:. Vediamo ora un e sempio pratico su come si calcola l’importo dell’indennità di disoccupazione:.

  SCARICA REGGAETON DA

Today è in caricamentoma ha bisogno di JavaScript.

Naspi 2018: a chi è rivolta

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell’articolo? Questo modulo deve essere ricompilato nel caso in cui il soggetto, che stia già percependo la prestazione, abbia modificato le proprie coordinate bancarie. Naspi, domanda di disoccupazione L’indennità di disoccupazione viene erogata mensilmente per un numero di settimane pari alla metà delle settimane contributive presenti negli ultimi quattro anni. In fase di invio della domanda infatti la procedura chiederà se nas;i ha diritto alle detrazioni fiscali; oltre alle detrazioni da lavoro dipendente si potranno ottenere:.

Naspi 2018, via alla sperimentazione: nuove modalità per presentare domanda

Pertanto, quando si riprendono rapporti di lavoro che si susseguono nel tempo ma privi di una soluzione di continuità e sempre per periodi inferiori a 6 mesi, ma la cui somma sia superiore a quel limite, allora decadrà la prestazione. La domanda di disoccupazione NASpI online si compone di 6 sezioni e i dati da inserire sono ovviamente anagrafici e lavorativi. Per contratti di lavoro di durata superiore a 6 mesirestano invece inalterate le condizioni sopra scritte.

A chi spetta la NASpI vomanda

Naspi, domanda di disoccupazione requisiti, importo e documenti necessari

Importo rata mensile NASpI: Ecco tutto quello che c’è da sapere. Per poter presentare domanda di disoccupazione è necessario rispettare i seguenti requisiti:.

domanda naspi 2018

In particolare, laddove il rapporto di lavoro intermittente sia con obbligo di risposta alla chiamata, e quindi con indennità di disponibilità, la prestazione sarà sospesa per il periodo di durata del rapporto.